Geeta Iyengar sulla flessibilità...

"…. Il problema è che tu visualizzi che una postura finale è una postura completa. Immagina qualcuno che fa Vrschikasana e tocca la testa con i piedi, ed un'altra persona esegue Vrschikasana lasciando uno spazio di 6 pollici Che cosa pensi? Dici: “Questa persona ha fatto meglio, questa persona fa uno yoga bello” perché ha portato i piedi alla testa. Non è necessariamente così, perché portare i piedi alla testa non è essenziale in Vrschikasana. Portare l'azione ai reni o organi, portare l'azione alla spina, avere accesso alla mente è importante.Infatti una semplice cosa è questa: nella persona che non ha toccato la sua testa c'è umiltà, che è cosa positiva; la persona che l'ha toccata (invece) creerà spazio all'orgoglio. Così costui ha fatto Vrschikasana ma non ha fatto yoga. Non guardate alle asana come semplici posture fisiche. Esse sono intese per dare accesso alla mente e, se hanno fatto il loro lavoro, non c'è nessun problema relativo alla vostra poca flessibilità . Se Janu Sirsasana ha fatto ciò che deve su di voi, non c'è differenza se avete portato la testa al ginocchio o alla sedia. E' assolutamente irrilevante."

Geetaji S. Iyengar
(figlia di B.K.S. Iyengar)

 

LUNEDì 5 SETTEMBRE RIPRENDONO I CORSI

I corsi sono con posti limitati e su prenotazione

Si consiglia di prenotarsi entro fine agosto 

 

NOVITA':

corso di Yoga per ragazzi 13 - 19 anni, da settembre ogni martedì 15.30 - 16.30

 

Prenota il tuo corso prima possibile
scrivi a 
info@centroyogascandicci.it

oppure contatta il 3382852827

 

Corsi e insegnanti:

Yoga Iyengar e in Pausa Pranzo:
          Gianni Goracci Tel. 338 2852827

Yoga Iyengar, Yoga Dolce (in gravidanza), Yoga per ragazzi:
          Virginia Cintolesi Tel. 339 2460182

Danza del ventre:
          Elisa Borgese Tel. 349 1897835

Per un pò di lettura

 Leggi gli articoli